Sito Istituzionale del Comune di Laconi - Veduta del Paese

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Menù Orizzontale ]

Le associazioni
Le associazioni

Sono numerose e variegate le associazioni che operano nel paese di Laconi, ma tutte sono accomunate dall'importante funzione sociale,  dallo spirito di volontariato  e dall'operatività che svolgono nell'interesse della comunità.

Il G.V.S. LACONI 
E' una Associazione di Protezione Civile formata da oltre 100 persone che prestano volontariamente la propria opera già dal 1987.Dotata di mezzi e attrezzature all’avanguardia e di un patrimonio di esperienza e conoscenze tecniche di assoluto livello, offrono alla comunità e al territorio un servizio irrinunciabile. Vai al sito http://www.gvslaconi.it/

Proloco 
Nel comune di Laconi opera attivamente ormai da diversi anni l’Associazione Turistica Pro Loco, il cui compito principale è quello di provvedere al miglioramento ed allo sviluppo turistico del paese;  in particolare l’Associazione si occupa di:
-tutelare e migliorare il patrimonio paesaggistico, ambientale, monumentale ed artistico del paese;
-assumere o promuovere iniziative intese a preservare ed a diffondere le tradizioni culturali e folcloristiche di Laconi;
-assumere, promuovere e coordinare le iniziative intese a favorire la conoscenza e la valorizzazione delle risorse turistiche locali, a richiamare ospiti ed a favorirne le condizioni di soggiorno;
-promuovere, attuare e coordinare manifestazioni ed iniziative di interesse turistico;
-sensibilizzare la popolazione residente nei confronti del fenomeno turistico; 
-istituire un apposito ufficio informazioni turistiche che sia in grado di corrispondere ad ogni richiesta che riguardi il turismo nel paese. 
Visita il sito www.prolocolaconi.it   tel.: 347 5012700



Su Corongiaiu
In seguito a uno scrupoloso lavoro di ricerca cominciato nel 2001, l’associazione culturale “Su Corongiaiu” è riuscita a ricostruire, quindi a riproporre l’antica maschera del carnevale laconese dimenticata per ottanta anni. Is corongiaius  fino al 1935 facevano la loro prima uscita il 16 gennaio, alla vigilia della festa di “Sant’Antoni ‘e su fogu” per poi ritirarsi dopo il martedì Grasso.
Quella de “su corongiaiu” è una figura dai tratti ferini, caratterizzata da una grande maschera di forma cilindrica in sughero sulla quale si impostano un lungo naso, una grande bocca e una barba di pelle di pecora o agnello; sul capo della maschera spiccano grandi corna di capra.
Is corongiaius indossano pantaloni di velluto e un caratteristico cappotto di lana di pecora bianca o nera, sa estia ‘e pedde; a tracolla portano una quindicina di sonagli che attraverso una danza ritmata vengono fatti risuonare fragorosamente.

Gruppo folk “Franciscu Lai”

Il Gruppo folk “Franciscu Lai” di Laconi si è costituito nel 1974 prendendo il nome da un poeta e scrittore dialettale laconese; il gruppo si è esibito in decine di piazze in tutta la Sardegna e ha preso parte a varie rassegne folcloristiche di carattere sia regionale che nazionale.
Il gruppo folk “Franciscu Lai”, che conta numerosi iscritti, vanta un repertorio di danze ricco e complesso che comprende: ''Sa presentada'', ''Sa danza'', ''Su frore'', ''Su ballu seriu'', ''Su passu puntau'', ''Su gravellu'', ''Su passu torrau'', ''S'orroda'', ''Sa stella” e ''S'attraccafilu''.

Associazione Tradizioni Popolari Sant’Ignazio da Laconi
Il Gruppo di ballo dell’Associazione “Tradizioni Popolari Sant’Ignazio da Laconi” nasce nel 1998; ne facevano parte, allora, una trentina tra bambine e bambini di età compresa fra i cinque e i dieci anni giudati da un gruppo di genitori ed ex ballerini.
Grazie alla passione e all’assiduo lavoro di preparazione dei giovani danzatori, il gruppo costituisce oggi una piacevole realtà nel panorama dei gruppi folcloristici sardi. La sua freschezza e il suo giovanile entusiasmo sono stati apprezzati in tutte le piazze della Sardegna in cui si è esibito.
Vario e ricco risulta il repertorio di balli e di figurazioni che il gruppo propone, in particolare “ Su passu seriu”, “Su ballu cabillu”, “Su passu torrau” e “Sa danza”.

Coro polifonico
Il "Coro polifonico laconese" , fondato nel 1998, è costituito da circa una trentina di cantori appassionati e si dedica principalmente all'esecuzione di canti in lingua sarda. 
Durante la sua attività il coro polifonico ha preso parte a numerose manifestazioni musicali e più in generale culturali, sia nell’Isola che in altre regioni d’Italia (Trentino Alto Adige, Lazio, Marche, Toscana) come pure all'estero (Francia).
Dal 1999, in collaborazione con il Comune di Laconi, la RAS, la Parrocchia SS. Ambrogio ed Ignazio da Laconi, il coro polifonico organizza annualmente una rassegna regionale del canto polifonico in lingua sarda denominata  "cantandu in is ocraxus": questa manifestazione si svolge tradizionalmente nel mese di ottobre (ricorrenza della canonizzazione di Sant’Ignazio da laconi) e prevede la Messa cantata in onore di S. Ignazio da Laconi, l’esecuzione di canti tradizionali nei vicinati, e un concerto conclusivo tenuto da tutti i cori partecipanti alla manifestazione.

Lilt
La Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) è un Ente Pubblico su base associativa che opera sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, sotto la vigilanza del Ministero della Sanità e si articola in Comitati Regionali di Coordinamento. Opera senza fini di lucro e ha come compito istituzionale primario la prevenzione oncologica. L’impegno della LILT nella lotta contro i tumori si dispiega principalmente su tre fronti: la prevenzione primaria (stili e abitudini di vita), quella secondaria (promozione di una cultura della diagnosi precoce) e l’attenzione verso il malato, la sua famiglia, la riabilitazione e il reinserimento sociale.L’obiettivo della LILT è quello di costruire attorno al malato oncologico una rete di solidarietà, di sicurezza e di informazione.

DE LACON Associazione Culturale

L’associazione culturale De Lacòn nasce, nel gennaio 2010, con lo scopo di preservare e trasmettere alle generazioni future il Patrimonio Culturale e Ambientale della nostra terra.  

Promuove un Turismo Sostenibile, ovvero rispettoso dell’ambiente e delle risorse locali: storia, architettura, feste tradizionali e gastronomia.  Svolge ricerche storico – archivistiche, su racconti, avvenimenti storici, tradizioni e leggende. Cataloga documenti, foto d’epoca, tecniche costruttive, usi, costumi e ricette.  Individua percorsi archeologici ed ambientali allo scopo di rendere note le peculiarità archeologiche, faunistiche e floreali presenti nel territorio. Promuove beni naturalistici quali: lo storico Giardino Marchionale, il Parco Aymerich, l’Oasi Faunistica di Funtanaemela.

Favorisce la riscoperta e la tutela di paesaggi incontaminati, corsi d’acqua e vecchie vie di comunicazione ancora in parte bordate da muretti a secco.   Uno dei primi risultati ottenuti dalla De Lacòn  è stato l’ apertura, a Laconi, dello storico Giardino Aymerich, in occasione de “Giardino in Arte ”: speciali appuntamenti di esposizioni artistiche e di pittura estemporanea, all'interno dello storico Giardino Nobiliare. Alla De Lacòn Associazione inoltre dal 2015 è stato affidata  la gestione del Museo di Sant'Ignazio da Laconi.

Info:   www.delacon.it   info@delacon.it  340 3995145 o 347 9143436


La "ANDALAS e BRECCAS" associazione Sportiva Dilettantistica.

L’associazione Sportiva Dilettantistica “Andalas e Breccas” nasce nel Marzo 2012,  con lo scopo di promuovere e sviluppare attività sportive, culturali e ricreative direttamente legate alla natura e al territorio.

L’ Asd “ Andalas e Breccas” mira attraverso sport come il Nordic Walking, Mountain Biking, Attività di Montagna, Orienteering, Trekking, Equitazione e altri sport di aggregazione a far conoscere e riscoprire un territorio che offre incantevoli scenari e tantissimi sentieri ideali per praticare le varie discipline, riscoprendo il benessere del corpo e dello spirito in armonia con una natura ricca di fascino e mistero.

Info: cell: 349-3635021/ 347-5239471 / 340- 1130514  e-mail: andalasebreccas@gmail.com

La "OCRRAXUS" associazione culturale 
Fondata nel 2016 l'associazione "Ocraxus" porta avanti diverse attivita' tra cui l'ideazione e organizzazione di una manifestazione a carattere storico tradizionale denominata OCRAXUS (già alla seconda edizione), che si svolge per le vie e dimore del centro storico del paese di Laconi. 



Documenti disponibili per il download
    .